Modello di reclamo ATA per le graduatorie di terza fascia provvisoria 2021/2023

graduatorie ata

Modello di reclamo ATA per le graduatorie di terza fascia provvisoria 2021/2023

Avverso l’esclusione o nullità, nonché avverso le graduatorie, è ammesso reclamo al dirigente
della istituzione scolastica che gestisce la domanda di inserimento.

Il reclamo deve essere prodotto entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria (giorno di pubblicazione compreso).

Nel medesimo termine si può produrre richiesta di correzione di errori materiali.

Decisi i reclami ed effettuate le correzioni degli errori materiali, l’autorità scolastica competente
approva la graduatoria in via definitiva.

Dopo tale approvazione la graduatoria è impugnabile con ricorso giurisdizionale al giudice
ordinario in funzione di giudice del lavoro.

La pubblicazione delle graduatorie deve avvenire contestualmente nell’ambito della medesima
provincia. A tal fine, il competente Ufficio territoriale, previa verifica del completamento delle
operazioni, fissa un termine unico per tutte le istituzioni scolastiche.

Per eventuali contestazioni relative all’atto contrattuale di assunzione, ovvero avverso la mancata
proposta di contratto di lavoro, i relativi reclami vanno rivolti al dirigente scolastico nella cui
istituzione si verifica la fattispecie contestata.

Gli aspiranti che abbiano presentato ricorso giurisdizionale avverso i provvedimenti di nullità
della domanda o di esclusione, nelle more della definizione del ricorso e in possesso di
provvedimento giurisdizionale non definitivo favorevole sono iscritti con riserva nella graduatoria.

Fermo restando quanto previsto nei precedenti commi, ove ne ricorrano le condizioni, si
applicano le disposizioni di cui al Capo XII del CCNL 2006/09.

Scarica, compila e inoltra alla scuola di inoltro della istanza:

Modello di reclamo ATA per la graduatoria provvisoria di III fascia 2021 – 2023

Leggi altri articoli simili
Load More By Sindacato Scuola
Nessun Commenti