Ripetizione dell’anno di formazione e di prova dei docenti neoassunti per esito negativo USR Campania. la nota

Ripetizione dell’anno di formazione e di prova dei docenti neoassunti per esito negativo

Con nota prot. 37783 del 07.10.2021, questo Ufficio ha fornito indicazioni concernenti la ripetizione
dell’anno di formazione e prova dei docenti in caso di valutazione negativa.

Il D. M. 226/2022, art.14, comma 4, nel regolamentare la materia, stabilisce che «Nel corso del secondo
percorso di formazione e di periodo annuale di prova in servizio è obbligatoriamente disposta una
verifica, affidata ad un dirigente tecnico, per l’assunzione di ogni utile elemento di valutazione
dell’idoneità del docente».

Affinché questa Direzione Generale possa programmare la citata attività ispettiva, per l’assunzione di
ogni utile elemento di valutazione dell’idoneità del docente, è necessario acquisire i nominativi di tutti i
docenti, in servizio presso le istituzioni scolastiche della Campania, che ripetono nell’anno scolastico in
corso il periodo di formazione e di prova a seguito di giudizio sfavorevole.

Per poter procedere correttamente e compiutamente alle operazioni sopra richiamate, i Dirigenti
Scolastici, di cui si evidenziano le funzioni di garanzia giuridica nel procedimento di valutazione della
professionalità dei docenti, nel caso in cui non abbiano già provveduto, sono invitati a:

– esaminare i fascicoli personali dei docenti immessi in ruolo lo scorso anno presso altre istituzioni
scolastiche, al fine di accertare l’esito dell’anno di formazione e di prova;

– rilevare i dati dei docenti che non hanno superato il periodo di formazione e di prova nell’a.s.
2021/2022 per esito negativo1;

– compilare e trasmettere il format allegato all’indirizzo di posta elettronica
annamaria.dinocera@istruzione.it entro il 5 dicembre 2022.

Si allega:
format_ dati docenti per ripetizione anno di formazione e prova

Leggi altri articoli simili
Load More By Sindacato Scuola
Nessun Commenti