GaE, domande previste dal 26 aprile al 16 maggio. Ecco come.

Aggiornamento Gae probabilmente le domande saranno presentate dal 26 aprile al 16 maggio.

Secondo una bozza del Decreto direttoriale sull’aggiornamento delle Gae 2019, che da alcuni giorni sta girando in rete, credo messo in giro dai sindacati, le domande o di solo aggiornamento o anche di aggiornamento e contestualmente di trasferimento di provincia, si presenterebbero dal 26 aprile al 16 maggio, quindi non ci sarà neppure un mese per presentare le domande.

I docenti depennati, sono solo quelli che negli anni precedenti, inseriti a pieno titolo in Gae, furono esclusi per non aver presentato domanda di aggiornamento pur se non avevano nulla da aggiornare, essi potranno fare domanda nella provincia in cui erano inseriti in precedenza, allorché furono depennati o fare trasferimento in un’ altra provincia.

Come sapete, si possono presentare le domande anche in province in cui le Gae sono esaurite. Le domande sono inviate on line, dichiarando i soli nuovi servizi e i nuovi titoli, non vanno ridichiarati servizi e titoli già valutati in precedenza.

I servizi e i titoli valutabili sono quelli in possesso dei candidati alla data del 16 maggio.

I titoli conseguiti successivamente saranno valutati in un prossimo aggiornamento.

Libero Tassella

Leggi altri articoli simili
Load More By Sindacato Scuola
Nessun Commenti