Supplenze da Gae e GPS: guida operativa per la compilazione dell’istanza 2022-23

Guida operativa per la compilazione dell’istanza 2022-23

Chi può presentare la domanda

Possono presentare la domanda tutti gli aspiranti inclusi nelle GaE ai fini delle supplenze, che non hanno già ottenuto la nomina in ruolo, e quelli inclusi nelle GPS.

Accesso all’istanza

Gli aspiranti devono compilare e inviare la domanda utilizzando le funzioni a disposizione sul sito del Ministero dell’Istruzione, nella sezione Istanze OnLine.

Si può accedere a Istanze OnLine utilizzando in alternativa:

• credenziali digitali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
• CIE (Carta di Identità Elettronica)
• eIDAS (electronic IDentification, Authentication and trust Services)

In tutti i casi è necessaria anche l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on line (POLIS)”.

Le istanze presentate con modalità diverse non sono prese in considerazione.

ISTANZA INFORMATIZZAZIONE NOMINE SUPPLENZE

Per compilare l’istanza l’aspirante deve selezionare il pulsante ACCEDI DIRETTAMENTE DA QUI.

Il sistema prospetta una pagina informativa sul trattamento dei dati personali che l’aspirante deve leggere attentamente e che trova all’ultimo paragrafo della presente guida.

Per proseguire occorre cliccare su Avanti.

A questo punto l’aspirante, nell’Elenco Domande prospettato, sceglie una o più province/graduatorie per le quali intende presentare l’istanza (il sistema precarica per quell’aspirante tutte le inclusioni in graduatoria valide e le raggruppa per provincia).

Nel caso in cui l’aspirante sia presente sia nelle GaE sia nelle GPS in province diverse e in questa sezione scelga solo la provincia delle GaE, nella successiva schermata non vedrà abilitate le sezioni destinate alla procedura straordinaria di nomina in ruolo di cui al D.M. 21 luglio 2022 n. 188.

Scarica la guida completa: Guida-operativa-per-la-compilazione-dell’istanza

Leggi altri articoli simili
Load More By Sindacato Scuola
Nessun Commenti