Fascia aggiuntiva delle graduatorie di merito. I requisiti per accedere all’istanza.

Inserimento nella fascia aggiuntiva delle graduatorie di merito di cui d.d. 1546/2018 e d.d. 85/2018 –

d.m. n. 40 del 27 giugno 2020

Potranno accedere all’istanza i soggetti iscritti, a pieno titolo o con riserva, nelle graduatorie di merito e negli elenchi

aggiuntivi regionali dei concorsi per titoli ed esami di cui ai D.D.G. 105, 106 e 107 del 23 febbraio 2016, per il

reclutamento del personale docente della scuola dell’infanzia e primaria, secondaria di I e II grado nonché per i posti

di sostegno.

Indicazioni su compilazione e inoltro della domanda

L’intero processo di compilazione della domanda da parte dell’aspirante verrà tracciato tramite il salvataggio di

ciascuna sezione e dovrà essere finalizzato dall’aspirante stesso con l’inoltro della domanda.

L’aspirante ha facoltà di modificare i dati presenti nelle sezioni compilate, finché non avrà inoltrato l’istanza.

Al momento dell’inoltro, il sistema crea un documento in formato .pdf, che viene inserito nella sezione “Archivio”

presente sul menù “funzioni” dell’utente, contenente il modulo domanda compilato. Il documento sarà stato

contestualmente inviato dal sistema agli indirizzi di posta elettronica noti dell’aspirante.

N.B. Dopo l’inoltro della domanda, i dati presenti nel PDF potranno essere modificati solo previo

annullamento dell’inoltro. L’aspirante dovrà quindi procedere all’annullamento tramite apposita

funzionalità, modificare i dati e provvedere ad un nuovo inoltro.

A supporto dell’aspirante è disponibile la guida operativa presente sulla box dell’istanza in oggetto.

A garanzia del corretto completamento dell’operazione, l’aspirante deve:

  • Verificare la ricezione di una mail contenente la conferma dell’inoltro e la domanda in formato .pdf
  • Verificare accedendo in visualizzazione sull’istanza, che la stessa si trovi nello stato “inoltrata
  • Accedere alla sezione “Archivio” presente sulla Home Page personale di Istanze online e verificare che il modulo domanda contenga tutte le informazioni corrette.

Istanze dalle ore 9 del 10 luglio 20 fino alle ore 23,59 del 17 luglio 20.

Leggi altri articoli simili
Load More By Sindacato Scuola
Nessun Commenti